A chi è rivolto il Corso Programmazione C++?

Il corso è destinato ai professionisti ma anche a coloro che si affacciano per la prima volta al mondo della programmazione. Il corso di programmazione C++ parte dalle nozioni basilari consentendo ai principianti di assimilare i concetti fondamentali e approcciarsi con disinvoltura al percorso di studio, altresì permette ai più preparati di ripassare ed approfondire i punti salienti della materia.
Per accedere al corso C++ non è obbligatorio aver maturato esperienze pregresse nel settore della programmazione.
Il corso C++ si rivolge a coloro che intendono entrare nel settore della programmazione orientata agli oggetti. La conoscenza del linguaggio C++ si può considerare un passe-partout nel mondo dell’informatica e si prefigge, altresì, di trattare tematiche più complesse che riguardano la programmazione full object oriented.

Cose è la programmazione C++

Il C++ è fra i linguaggi informatici più noti ad alto livello, sviluppato originariamente da Bjarne Stroustrup, adoperato su larga scala in diversi contesti della programmazione ad oggetti.
Sostanzialmente attraverso questo linguaggio evoluto è possibile trasformare un software in un oggetto che all’interno di un ecosistema può entrare in comunicazione con altri oggetti. Nella fattispecie, per semplificare il concetto, potremmo dire che per oggetto possiamo intendere l’icona normalmente presente sul desktop del nostro computer o sul display di uno smartphone.
Ma cosa vuol dire nella fattispecie programmazione ad oggetti?
Innanzitutto va specificato che il linguaggio C++ è sostanzialmente una evoluzione del linguaggio C. Gli oggetti sono elementi software che possono essere riutilizzati, improntati sul mondo reale. La programmazione basata sullo standard Object Oriented agevola la lettura del codice e la possibilità di effettuare modifiche.

Cosa posso realizzare con C++ ?

Il C++, grazie alla sua versatilità, consente varie applicazioni in più ambiti: è utilizzato per realizzare software gestionali o per la contabilità. Viene impiegato nella programmazione in ambito industriale, ma non solo, è fondamentale anche nel settore dei videogames o App per device iOS.

Quali sono le modalità di erogazione del Corso Programmazione C++?

Corso in
Aula

Disponiamo di aule informatiche in oltre 90 capoluoghi di provincia. E’ possibile scegliere tra circa 100 corsi.

Ricerca l’Aula informatica più vicina a te

Corso in
Videoconferenza

Docenti qualificati e una piattaforma dedicata per svolgere delle lezioni in diretta. In questo modo l’allivo e il docente.

Richiedi una lezione di Prova Gratuita

Corso
OnSite

Modalità dedicata alle aziende e professionisti che vogliono aumentare le proprie capacità, il docente si recherà presso la vostra struttura.

Richiedi maggiori informazioni

Come faccio ad iscrivermi al Corso Programmazione C++?

Potete richiedere l’iscrizione al Corso Programmazione C++:

Compilando il modulo di informazione

>>MODULO<<

oppure telefonicamente chiamandoci al 0240707152

>>CHIAMA<<

Modalità di iscrizione al corso

Chi sono i docenti del Corso Programmazione C++?

I Docenti del Corso Programmazione C++ sono formatori qualificati con esperienza decennale nel settore

Attestati e valutazione del partecipante?

Ad ogni partecipante al Corso Programmazione C++ che avrà superato la verifica finale di apprendimento verrà rilasciato un attestato di frequenza numerato verificabile attraverso il nostro portale.

Attestato Corso

Dettagli sul Corso Programmazione C++

Durata

Il Corso programmazione C++ ha una durata di 34 ore

Obiettivi

Il corso di Programmazione C++ si prefigge lo scopo di preparare i suoi allievi in modo completo e dettagliato in merito alle regole del linguaggio di programmazione. Oltre a fornire tutte le nozioni teoriche l’obiettivo è quello di utilizzare concretamente gli strumenti atti a mettere in pratica tali competenze in ambito professionale. I corsisti dovranno avere facoltà di lavorare in totale autonomia in modo tale da soddisfare immediatamente le richieste provenienti dal mercato del lavoro.

Dettagli Corso

Requisiti sul Corso Programmazione C++

Non vi sono requisiti particolari per prendere parte al concorso di Programmazione C++. L’iscrizione è aperta sia ai principianti che ai più esperti, nella speranza che siano naturalmente mossi dalla passione per la materia e dall’intenzione di seguire le lezioni con la massima dedizione.
Il corso C++ si può adattare alle specifiche esigenze degli allievi, sulle basi del loro grado di competenza iniziale.

Descrizione del Corso

RICHIEDI GRATUITAMENTE MAGGIORI INFORMAZIONI SUL Corso Programmazione C++.

Scopri la data del prossimo Corso Programmazione C++, il costo del corso e le modalità di svolgimento… compila i campi di seguito

Descrizione del corso programmazione C++

Il corso di programmazione C++ si basa su un modus operandi che consente agli studenti di fare moltissima pratica impostata sull’attuazione di lavori concreti. Avranno la possibilità di prendere dimestichezza con tutti gli strumenti didattici fino a raggiungere un livello di preparazione ottimale.
Il corpo insegnanti lavora alacremente affinché nessuno resti indietro nell’assimilazione delle nozioni fornite durante le lezioni.
Nel corso di programmazione C++ ci si avvale sempre degli insegnamenti di un docente che lavora come programmatore, pertanto lo studio è improntato prevalentemente sulla pratica, ai fini di assimilare con maggiore facilità i concetti.
I corsisti hanno il vantaggio di operare in un ambiente similare ad un vero e proprio stage, affinché possano formarsi nella maniera più adeguata per fare il loro ingresso nel mondo del lavoro, rapportandosi con totale disinvoltura con i professionisti del campo.
Al termine del corso di programmazione C++ agli alunni viene rilasciato un Certificato personale con numero identificativo, che attesta la frequentazione dello stesso, il risultato degli esami e le peculiarità delle nozioni apprese. I corsi hanno valenza in ambito privato in tutta Europa. Il certificato è riconosciuto in diverse università. In ambito professionale costituiscono una nota di merito per il proprio background formativo.
Iscriversi ad un corso di programmazione in C++ non equivale ad inscriversi ad un ufficio di collocamento, ma va tuttavia considerato che un numero sempre maggiore di aziende chiedono informazioni relative ai corsisti per avanzare proposte di assunzione. Normalmente i nominativi degli studenti vengono forniti di buon grado affinché i potenziali datori di lavoro possano mettersi in contatto con loro e dare luogo a delle assunzioni.
Va da sé che un corso C++ oltre a fornire competenze fondamentali ai fini di avere una solida cultura in campo informatico, può, senza dubbio, offrire ottimi sbocchi lavorativi.
L’obiettivo principale del corso è quello di erudire in modo circostanziato gli alunni circa l’aspetto teorico e pratico del linguaggio di programmazione C++. In modo particolare l’intento è quelli di vantare alla fine del corso un gruppo di professionisti pronti a tutti gli effetti per esordire nel mercato del lavoro con lo stesso piglio ed il medesimo bagaglio di conoscenze di un veterano.

Domande Frequenti

Generalmente le domande che sorgono sono:

Perché si tratta di un linguaggio di programmazione di eccellenza, pertanto il mercato del lavoro è sempre alla continua ricerca di programmatori in C++.

Saper utilizzare il linguaggio di programmazione C++ consente di affacciarsi nel mondo del lavoro già come un assoluto punto di riferimento in molteplici settori dell’informatica.

I campi di applicazione del linguaggio C++ sono tantissimi. Nell’universo informatico il linguaggio C++ è praticamente ovunque: videogiochi, realtà aumentata, sistemi operativi, software di vario genere, applicazioni per smartphone. Gli ambiti nei quali lavorano i programmatori in C++ sono pressoché infiniti, dai software gestionali a quelli industriali, lo sviluppo è in continua ed inesorabile evoluzione.

Il corso C++ va considerato a tutti gli effetti un percorso di studio completo, tuttavia per coloro che lo ritenessero opportuno è possibile prendere in considerazione l’ipotesi di studiare anche un linguaggio di programmazione diverso, partendo da zero.